INNODRIVER 2017

Bandi e agevolazioni · Erik Parenti

Oggi vi parlo di un’opportunità molto importante: il bando INNODRIVER 2017.

La Lombardia sta sostenendo l’innovazione delle micro, piccole e medie imprese lombarde con dei contributi a fondo perduto per lo sviluppo delle attività di impresa attraverso tre misure:

  • la Misura A con una dotazione finanziaria di  € 7.400.000;
  • la Misura B con una dotazione finanziaria di  € 600.000;
  • la Misura C con una dotazione finanziaria di  € 3.000.000.

Vediamole più in dettaglio.

Cominciamo con la Misura A.
Questa misura, con la dotazione più importante, finanzia:

  • Progetti per l’innovazione di processo.
    Cioè le innovazioni volte ad aumentare o rendere più efficiente la produzione di beni e servizi. Per esempio: se nel mio processo di produzione trasporto i materiali dal magazzino verso un macchinario di lavorazione, posso introdurre un caricatore a nastro così da rendere automatico questo processo. Questa innovazione viene finanziata dalla Misura A.
  • Progetti per l’innovazione di prodotto.
    Ossia la creazione o l’ampliamento dei beni e servizi prodotti per nuovi mercati. Per esempio: la mia azienda produce dei mattoni quadrati. Decido di ampliare la mia gamma di prodotti iniziando a produrre mattoni rettangolari ed esagonali.
    Un altro esempio può essere: produco solo dadi di un certo spessore. Decido di iniziare a produrre anche bulloni da applicare ai miei dadi di quello spessore. Queste innovazioni vengono finanziate dalla Misura A.

Ricordo che questa misura incentiva la collaborazione tra le aziende e i centri di ricerca, pertanto i progetti devono essere svolti obbligatoriamente con un Centro di Ricerca accreditato al Sistema QuESTIO.

Parliamo ora della Misura C che finanzia l’ottenimento di uno (o più) brevetti europei o internazionali relativi alle invenzioni industriali.

Se possediamo già un brevetto e vogliamo estenderlo anche all’estero (per esempio in Germania per il mercato Europeo o in Sud America per il mercato internazionale) possiamo ottenere un contributo dalla Misura C.

Sono finanziabili anche la brevettazione di un modello di utilità, di un disegno o modello ornamentale o di una nuova varietà vegetale.
Un esempio di modello di utilità può essere: ho delle forbici con apertura a scatto e il meccanismo delle volte si inceppa. Disegno una molla da applicare alle forbici per ridurne l’apertura accelerata e far sì che tagli meglio. Questa innovazione viene finanziata dalla Misura C.
Un modello ornamentale, invece, può essere: disegno un tipo di paraspigolo laterale fatto con un materiale di riciclo per coprire gli spigoli di un tavolo con una forma particolare. Anche questa innovazione viene finanziata dalla Misura C.

Per ultima ho lasciato la Misura B che è più specifica, in quanto finanzia solo le imprese che hanno ottenuto il Seal of Excellence.

Il Seal of Excellence è un certificato di eccellenza rilasciato a tutte le imprese che hanno partecipato alla Fase 1 dello Strumento PMI della programmazione Horizon 2020 ma che per esaurimento dei fondi non sono state finanziate. Qui entra in gioco la Misura B, con la quale la Lombardia ha scelto di premiare i beneficiari del Seal riconoscendone la qualità dell’innovazione con un finanziamento di € 30.000 per il proprio progetto.

Le domande vanno presentate entro:

  • il 31 luglio per la Misura A;
  • il 31 ottobre per la Misura B;
  • il 28 settembre per la Misura C.

L’INNODRIVER 2017 è senza dubbio una grande opportunità per ogni piccola e media impresa lombarda.

Contattaci per ottenere un contributo

Settore

Ammontare dell'investimento

20.000

/contatti/grazie/