LIFE+ Il programma europeo per l’ambiente

Bandi e agevolazioni · Redazione

Fin dall’inizio degli anni 70 l’Europa mantiene un impegno costante a favore dell’ambiente, come definito dall’articolo 174 del trattato che istituisce la Comunità europea. È di pochi giorni fa la notizia della pubblicazione del nuovo bando LIFE+ relativo al Programma Europeo per l’Ambiente e lo sviluppo sostenibile.

L’obiettivo generale del programma LIFE+ è quello di contribuire alla realizzazione, all’aggiornamento e allo sviluppo di politiche ambientali rilevanti per l’Unione Europea, co-finanziando progetti pilota o dimostrativi di importanza per l’intera Europa.

Il programma prevede tre componenti tematiche:

  • LIFE+ Natura e biodiversità
  • LIFE+ Politica e governance ambientali
  • LIFE+ Informazione e comunicazione

Preservazione della biodiversità e degli habitat naturali, monitoraggio e attività volte a limitare i cambiamenti climatici, miglioramento della qualità dell’acqua, dell’aria e del suolo, attuazione di politiche per la limitazione dell’inquinamento acustico e ambientale urbano, protezione di boschi e foreste contro gli incendi e campagne di comunicazione mirate alla sensibilizzazione su tematiche ambientali sono solo alcuni dei campi di applicazione degli investimenti finanziati dal bando europeo.

Possono beneficiare del fondo Enti pubblici e privati, imprese di qualsiasi dimensione e ONG che abbiano la propria sede in uno dei 27 Paesi membri della comunità Europea. Gli interventi sono finanziabili fino al 50%, per progetti riguardanti la preservazione di habitat o di specie selvatiche di esemplari ornitologici, come da direttive CEE, l’intensità può arrivare al 75%.

Le domande dovranno essere inoltrate entro il 26 Settembre 2012.

Cosa fare per usufruire delle agevolazioni:

Innova Finance valuta gratuitamente l’ammissibilità degli investimenti e offre la consulenza necessaria per portare a termine la domanda di contributo. Inoltre è in grado di predisporre i documenti contabili, extracontabili e di rendicontazione dei progetti, delle attività e dei costi, sgravando le imprese del lavoro e della responsabilità richiesta dalla pratica.

Fonte: Ministero dell’Ambiente

Contattaci per ottenere un contributo

Settore

Ammontare dell'investimento

20.000

/contatti/grazie/