Bando ISI INAIL AGRICOLTURA 2016: un fondo da 80 milioni per il settore agricolo

Inail · Redazione

Dopo il fermento per il bando Isi 2015, la cui scadenza per la presentazione dei rendiconti per l’ottenimento dei contributi scade proprio in questi giorni, l’Istituto Nazionale per l’Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro sta attivando nuove azioni di sostegno economico per la realizzazione di progetti volti alla riduzione degli infortuni e delle malattie professionali ed alla implementazione dei livelli di sicurezza e di salute nei luoghi di lavoro in agricoltura.

Il bando attuerà quanto prescritto nell’articolo 1, commi 862 e seguenti della legge 28 dicembre 2015 n. 208 con cui è stato istituito un fondo con dotazione di 45 milioni di euro per l’anno 2016 e di 35 milioni di euro annui a decorrere dall’anno 2017 al fine di favorire il miglioramento delle condizioni di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro nel settore agricolo.

Destinatarie del contributo saranno le micro e piccole imprese operanti nel settore della produzione primaria di prodotti agricoli.

Il fondo finanzierà gli investimenti per l’acquisto o il noleggio con patto di acquisto di trattori agricoli o forestali o di macchine agricole e forestali, caratterizzati da soluzioni innovative per l’abbattimento delle emissioni inquinanti, la riduzione del rischio rumore, il miglioramento del rendimento e della sostenibilità globali delle aziende agricole, nel rispetto del regolamento (UE) n. 702/2014 della Commissione, del 25 giugno 2014.

I criteri e le modalità per la concessione di contributi di finanziamento al saranno pubblicati a breve sul portale Inail.

Fonte: INAIL

Contattaci per ottenere un contributo

Settore

Ammontare dell'investimento

20.000

/contatti/grazie/