Nuovi obblighi in termini di trasparenza e pubblicità

Bandi e agevolazioni · Isabella Gilli

I nuovi obblighi in termini di trasparenza e pubblicità, introdotti dalla “Legge annuale per il mercato e la concorrenza” e confermati con la conversione in Legge del c.d. “Decreto Crescita” prevedono per le imprese, a partire dall’esercizio finanziario 2018 l’obbligo di pubblicazione di informazioni relative a:

sovvenzioni, sussidi, vantaggi, contributi o aiuti, in denaro o in natura, non aventi carattere generale e privi di natura corrispettiva, retributiva o risarcitoria erogati dalle pubbliche amministrazioni.

Tale obbligo vale per le erogazioni ricevute di importo complessivo superiore a 10.000 euro, dal 01 gennaio al 31 dicembre di ogni anno.

Informazioni e importi di tali erogazioni devono essere pubblicate nella nota integrativa del bilancio di esercizio e nella nota integrativa del bilancio consolidato, ove esistente.

Le imprese non tenute alla redazione del bilancio di esercizio, assolvono tale obbligo con la pubblicazione di informazioni e importi, entro il 30 giugno di ogni anno nei propri siti o portali digitali, o in mancanza di questi, sui portali digitali delle associazioni di categoria di appartenenza.

Il nuovo obbligo informativo è quindi applicabile a partire dal 2019, per tutti gli introiti ricevuti dal 1° gennaio 2018.
Per l’individuazione degli introiti “ricevuti” è adottato il principio di cassa, ovvero dovranno essere indicate tutte le somme effettivamente incassate dell’anno solare precedente, dal 1° gennaio al 31 dicembre, indipendentemente dall’anno di competenza cui le somme di riferiscono.

Dal 01 gennaio 2020, l’inosservanza di tale obbligo comporta una sanzione pari all’1% degli importi ricevuti con un importo minimo di 2.000 euro e, la restituzione delle somme ai soggetti eroganti qualora entro 90 giorni dalla contestazione l’impresa non ottemperi agli obblighi di pubblicazione e al pagamento della sanzione.

 

FONTI:
124 del 04 Agosto 2017, Art. 1 commi da 125 a 129
CIRCOLAREMINISTERIALE MLPLS N.2 dell’11/01/2019
CONSIGLIO DI STATO Numero 01449/2018
L. 34/2019 Art. 35 e s.m.i.

Contattaci per ottenere un contributo

Settore

Ammontare dell'investimento

50.000

Per investimenti inferiori a €50.000 scrivi a contatti@innovafinance.com

/contatti/grazie/